Questo sito utilizza cookies

Questo sito utilizza i cookies. I cookies ci aiutano a far funzionare meglio il sito e le pagine in esso impostate. Si possono cancellare e bloccare i cookies di questo sito, ma così facendo alcune parti del sito non funzioneranno. Per saperne di più sui cookie, visita la cookie policy.

Loading

DALL'ALTA PRESSIONE AL GHIACCIO SECCO

Diverse sono le sfide quando si tratta di pulizia. I metodi di pulizia e le macchine variano di conseguenza. Una panoramica.

Header

Innanzitutto cos'è lo sporco?

E' fondamentalmente comprendere cosa si intende per sporco e da quali superfici va rimosso. Ne parliamo con l'antropologa Mary Douglas. Nel suo studio "Purity and Danger" degli anni '70, sostiene che lo sporco è qualcosa di critico come essere nel posto sbagliato. La sabbia è vista dalla maggior parte delle persone come inappropriata su una scrivania, mentre la sabbia su una spiaggia è certamente bella. Si dimostra come la percezione della sporcizia dipenda dalla percezione dell'ordine. La comprensione scientifica del concetto di "sporco" si è sviluppata ulteriormente  analizzando i concetti di estetica e valore del materiale.

La moderna tecnologia di pulizia è una componente essenziale nel trattamento dello sporco. Se pensate alle applicazioni domestiche, i requisiti sono chiaramente definiti: a seconda dell'esigenza di pulizia si selezionano i migliori apparecchi sempre più ergonomici ed efficienti, dall'aspirapolvere all'idropulitrice. Una buona tecnologia facilita il lavoro in casa e in giardino e contribuisce quindi a un certo fattore di comfort. Nel settore industriale, invece, assume funzioni molto più articolate: se le macchine vengono costantemente mantenute pulite durante la produzione, il loro valore viene conservato e preservato nel tempo. Nel settore medicale, la pulizia è un fattore igienico indispensabile. L'Istituto Fraunhofer per la tecnologia di produzione e l'automazione di Stoccarda gestisce la "stanza più pura del mondo" con una superficie di 250 metri quadrati. Solo una particella di sporco (0,1 micrometri) per metro cubo di aria.

Industria chimica

Il lavoro di pulizia non fa parte del core business dell'industria chimica, ma è il prerequisito per processi regolari ed efficienti. La qualità del prodotto rimane costante grazie ad una pulizia appropriata degli impianti di produzione, fattore decisivo per il successo del mercato.

Le possibilità sono varie, dai sistemi di pulizia in processo (CIP) durante il funzionamento ai sistemi mobili sul posto e lo smantellamento/pulizia dei pezzi presso stazioni di lavaggio esterne. Vi sono diverse varianti nei sistemi di pulizia. La tecnologia ad altissima pressione è il metodo più efficiente nella maggior parte dei casi.


Industria meccanica

Fresatura, foratura, tornitura, segatura, smerigliatura, sbavatura o spazzolatura: ci sono molti processi di lavorazione nell'industria meccanica. Abbiamo a che fare con trucioli, polvere fine, liquidi come i lubrificanti refrigeranti. Per garantire la massima qualità e sicurezza sul lavoro, è importante scegliere la soluzione di pulizia appropriata.

Il processo di pulizia sta diventando sempre più automatizzato e copre l'intero processo produttivo. Il notevole investimento in tecnologia si ammortizza rapidamente, visto l'aumento di produttività e sicurezza dei processi e la riduzione dei costi del personale.

Metalverarbeitende Industrie

Edilizia

La pulizia delle macchine edili serve a mantenere le macchine in buone condizioni e a garantirne una vita più lunga. Si evitano così danni alla macchina, interruzioni del lavoro e spese di riparazione. Grazie alla grande versatilità, la pulizia ad alta pressione ha dimostrato di essere particolarmente adatta alla pulizia delle macchine per l'edilizia.

 

Easy Force

Industria alimentare

La produzione, lo stoccaggio e il trasporto di alimenti sono soggetti alle linee guida e agli standard più severi. Le aziende devono essere in grado di rispettare queste specifiche, tra cui alti standard di igiene. Si utilizzano aspirapolvere solido/liquidi, aspiratori industriali, lavasciuga e spazzatrici, sistemi di aspirazione di vario tipo, vapore ad altissima pressione e ghiaccio secco. Efficienza e integrazione regolare nella produzione, nonché il rispetto degli standard di igiene e sicurezza sul lavoro sono tra i fattori principali di successo.


Agricoltura

Le esigenze in agricoltura sono molto varie. Un aspetto cruciale dell'allevamento riguarda la qualità dell'igiene. Pertanto, per proteggere gli animali da agenti patogeni e parassiti, è necessario eseguire regolarmente una pulizia approfondita del fienile con tecnologia ad alta pressione e disinfezione a schiuma. Le vasche di allevamento, i veicoli e i contenitori degli allevamenti ittici possono essere protetti dai microrganismi in modo efficiente ed ecologico grazie ad un trattamento combinato di schiuma ad alta pressione.

Queste macchine sono utilizzate nella coltivazione di seminativi o in viticoltura. È quindi essenziale mantenerne la funzionalità in modo costante con una manutenzione regolare. Speciali detergenti per barili rimuovono i depositi dalla fermentazione, garantendo la maturazione e l'invecchiamento dei vini in barriques senza rischi per il prodotto.

Easy Force

Sanità

 

L'efficacia dell'assistenza sanitaria è strettamente legata all'igiene. Per questo evitare il diffondersi di infezioni e germi, è un processo che va programmato e coordinato con la massima attenzione.

Le diverse aree degli ospedali richiedono ogni volta soluzioni diverse, da piccole a grandi aree, dalle cucine alle sale operatorie. Inoltre, l'operatività continua di queste strutture richiede una manutenzione particolarmente efficiente, poiché la pulizia può avvenire in tempi molto ristretti. Gli standard igienici sempre più esigenti e l'aumento dei costi sono fattori critici. Sono quindi essenziali sistemi di pulizia professionali ed efficienti.

Healthcare