Questo sito utilizza cookies

Questo sito utilizza i cookies. I cookies ci aiutano a far funzionare meglio il sito e le pagine in esso impostate. Si possono cancellare e bloccare i cookies di questo sito, ma così facendo alcune parti del sito non funzioneranno. Per saperne di più sui cookie, visita la cookie policy.

Loading

Quando l'igiene diventa importantissima

Il nuovo Coronavirus, noto anche come SARS-CoV-2, si sta diffondendo in tutto il mondo. La principale via di trasmissione da uomo a uomo sembra essere attraverso le goccioline del respiro. Con semplici misure igieniche, ogni individuo può aiutare a proteggere se stesso e gli altri dalla malattia polmonare potenzialmente letale e frenarne la rapida diffusione. Il nostro argomento speciale è dedicato ai metodi più efficaci di protezione contro le infezioni.

When hygiene matters most

Da dove arriva il Coronavirus?

L'11 marzo 2020 COVID-19 è stata dichiarata pandemia dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). La malattia polmonare è causata dal Coronavirus SARS-CoV-2. Contrariamente a un'epidemia, l'insorgenza di una malattia infettiva in una pandemia non è localizzata e può diffondersi in tutto il globo, come si può attualmente osservare. Un'infezione con il virus corona si manifesta attraverso sintomi simil-influenzali come tosse, febbre, rinite e affaticamento. Sono anche possibili problemi respiratori, mal di gola, mal di testa e arti doloranti, nausea, diarrea e brividi. Il decorso della malattia è individualmente diverso e varia notevolmente. Sono possibili progressioni senza sintomi, così come una polmonite grave con insufficienza polmonare e morte. I ricercatori ritengono che il patogeno SARS-CoV-2 sia stato trasmesso da un animale selvatico a un essere umano in un mercato alimentare nella città cinese di Wuhan (provincia di Hubei). Tuttavia, quale animale originariamente portava il virus non è stato ancora chiarito oltre ogni dubbio. Allo stato attuale, si presume che l'agente patogeno sia stato prima trasmesso dai pipistrelli ad altri animali prima che si diffondesse all'uomo - presumibilmente mangiando un animale che fungeva da ospite intermedio per il patogeno SARS-CoV-2 ed era offerto in vendita sul mercato .


Diffusione delle malattie infettive

Le malattie infettive possono essere causate da vari agenti patogeni, tra cui virus, batteri o funghi.

Virus come il SARS-CoV-2 non sono visibili ad occhio nudo e hanno solo una dimensione compresa tra 20 e 300 nanometri. Invadono le cellule animali, vegetali o umane e usano queste cellule viventi come cosiddette cellule ospiti. Anche se esposti all'aria, a volte possono sopravvivere a lungo e rimanere contagiosi. Tuttavia, una nuova cellula ospite è necessaria per la sopravvivenza a lungo termine: se non la trovano, i virus muoiono prima o poi.

Non tutti i virus causano malattie. Il nostro sistema immunitario spesso reagisce rapidamente e combatte immediatamente gli intrusi. I virus iniziano a moltiplicarsi nel corpo non appena si è verificata un'infezione. I farmaci sono di aiuto limitato contro virus e gli antibiotici hanno dimostrato di essere inefficaci contro le malattie virali. Esistono farmaci antivirali che aiutano solo contro alcuni tipi di virus. Poiché i virus (ad esempio il virus dell'influenza) possono cambiare, sono in grado di superare più facilmente le difese del corpo. Una persona diventa immune solo quando il suo corpo ha affrontato l'agente patogeno. Tuttavia, anche dopo che una malattia è stata superata, l'immunità non è sempre garantita. I virus non hanno il proprio metabolismo.

Rispetto ai virus, i batteri sono molte volte più grandi. Sono circa 0,1 a 700 micrometri di dimensioni, organismi monocellulari che sono autosufficienti. Hanno anche il loro materiale genetico e il loro metabolismo. I batteri sono ovunque - nell'aria, nell'acqua, nel cibo, ecc. Simile ai virus, i batteri possono sopravvivere per periodi molto lunghi, spesso settimane, a volte anche mesi, nell'ambiente o nel corpo stesso. Sono molto adattabili e possono moltiplicarsi in varie condizioni. Solo l'uno per cento di tutti i batteri provoca malattie nell'uomo. Spesso i batteri sono persino importanti per la salute. Ad esempio, vivono nell'intestino umano, sulla pelle o nella cavità orale. Chi desidera eliminare i batteri può utilizzare temperature elevate (ad esempio sotto forma di vapore acqueo durante la pulizia) o sostanze chimiche come alcol, aldeidi o cloro. Nel corpo umano, gli antibiotici sono spesso usati come parte di un trattamento. Ai batteri viene impedito di moltiplicarsi o addirittura di essere distrutti direttamente.

I funghi si presentano in modo abbastanza naturale sulla pelle umana o nel corpo. Esistono solo alcuni tipi di funghi che causano malattie nell'uomo, tra cui funghi cutanei, lieviti o muffe. Questi funghi si sentono bene ovunque sia umido: nei bagni, nelle nicchie, sulle pareti umide o nei vasi di fiori. Alimenti come pane, patate o farina possono anche essere un terreno fertile per i funghi. I funghi si trovano anche nei mobili imbottiti e nella biancheria da letto. Il fungo del lievito appartiene alla nostra flora cutanea naturale. Vive nelle squame della pelle e si nutre di particelle di tessuto morto. I funghi penetrano nel corpo umano solo se la barriera naturale della pelle è danneggiata o il sistema immunitario è indebolito. Le malattie causate da funghi sono chiamate micosi. Principalmente la pelle, le unghie o le mucose sono interessate. Solo raramente gli organi interni come i polmoni sono colpiti da funghi. Ma se ciò accade, possono causare gravi danni.


Come viene trasmesso il Coronavirus SARS-CoV-2?

Trasmissione tramite goccioline del respiro:

Secondo le attuali conoscenze, il patogeno SARS-CoV-2 viene principalmente trasmesso attraverso la cosiddetta infezione da gocciolina. Ciò comporta persone che tossiscono o starnutiscono e distribuiscono i patogeni nell'aria. Altre persone inalano questi agenti patogeni e, nel peggiore dei casi, si infettano anche con loro.

Trasmissione indiretta:

È anche possibile la trasmissione indiretta del virus. Le persone che hanno precedentemente tossito o starnutito nelle loro mani toccano oggetti come maniglie delle porte, telefoni cellulari, schermi tattili o schienali. I virus rimangono in superficie e raggiungono persone sane da lì.

Trasmissione da contatto:

L'infezione da sbavature è anche un modo per diffondere le malattie virali. Ad esempio, anche le tracce residue più piccole e contaminate di feci umane possono raggiungere una persona sana con le mani sporche. L'infezione è anche possibile se l'agente patogeno entra nel corpo direttamente attraverso le mucose degli occhi, della gola e del naso o delle vie aeree superiori, ad esempio attraverso un bacio. Non è stato ancora chiarito alla fine se la SARS-CoV-2 si diffonde attraverso un'infezione da striscio. Una delle misure più efficaci per prevenire l'infezione da sbavature è lavarsi accuratamente le mani con sapone standard.

Hand hygiene

Come puoi proteggere te stesso e gli altri dalle infezioni?

Poiché al momento non esiste un vaccino contro il Coronavirus, è molto importante seguire semplici misure igieniche - sia in ambienti privati ​​che in igiene personale e negli spazi pubblici.

  • Lavarsi le mani accuratamente con sapone regolarmente e usare di tanto in tanto un disinfettante.
  • Indossare la protezione naso-bocca se si è malati - assicurarsi che la maschera sia montata correttamente
  • Usa i tessuti usa e getta e mettili in un bidone con un coperchio
  • Evitare il contatto con persone malate
  • Quando tossisci o starnutisci, mantieni almeno un metro di distanza dalle altre persone, starnutisci / tossisci nell'incavo del braccio e allontanati dalle altre persone
  • Resta a casa se si verificano sintomi respiratori o segni di malattia simil-influenzali
  • È indispensabile garantire la separazione spaziale se le persone nelle immediate vicinanze sono ammalate
  • Ventilare le stanze regolarmente e usare un purificatore d'aria
  • Utilizzare le strutture di home office ed evitare viaggi di lavoro
  • Evitare il contatto, in particolare con altri esseri umani anziani o cronicamente malati
  • È meglio mantenere una distanza da 2 a 2,5 metri dalle altre persone, in particolare da coloro che sono malati
  • Rinuncia alle strette di mano e agli abbracci
  • Osserva l'etichetta di tosse e starnuti: quando tossisci o starnutisci, mantieni almeno un metro di distanza dalle altre persone, starnutisci / tossisci nell'incavo del braccio e allontanati dalle altre persone
  • Disinfetta regolarmente le superfici come il volante dell'auto, le maniglie delle porte, i telefoni cellulari, ecc.
  • Astenersi dalle vacanze
  • Evitare l'uso dei trasporti pubblici, se possibile
  • Non partecipare a eventi importanti
  • Non fare shopping nelle ore di punta, utilizzare i servizi di ritiro e consegna

Perché le misure igieniche sono così importanti ai tempi di Corona

In un ambiente pulito e ben mantenuto che viene pulito regolarmente, il rischio di trasmissione di agenti patogeni è ridotto al minimo. Le superfici non sono più un terreno fertile per germi, batteri o virus. Anche in luoghi di difficile accesso, i patogeni vengono eliminati in modo più accurato.

Continua a leggere:

Misure di pulizia per la pulizia e l'igiene a casa e nei luoghi pubblici.